Il sito di Franco Corleone
17 July 2019

Corleone: su braccialetti detenuto lo scandalo è noto, non serve il corvo..

(ANSA) – FIRENZE, 3 NOV – ”Sui braccialetti elettronici per i detenuti in misura alternativa non c’e’ bisogno di alcun accertamento o indagine, basta leggere la relazione della corte dei conti del 14 settembre scorso, che denuncia lo scandalo”.
Lo ha detto il garante dei detenuti del Comune di Firenze Franco Corleone, parlando ”degli acquisti e delle forniture di apparecchiature elettroniche denunciate da un corvo”.
”La Corte dei conti – aggiunge Corleone – segnalo’ gli 89 milioni di euro spesi in 10 anni per 14 braccialetti e il rinnovo della convenzione con Telecom, fino al 2018”.
”Il carcere – conclude Corleone – soffre di mancanza di risorse anche per i bisogni elementari, a cominciare dalla carta igienica. Lo spreco di denaro pubblico per strumenti inutili e inesistenti e’ un insulto intollerabile”.(ANSA).

Leave a Reply