Il sito di Franco Corleone
24 January 2019

Archivio ‘carcere’

Le carceri verso il collasso

'Tra qualche mese assisteremo allo scoppio delle carceri. E' una previsione facile, il numero di detenuti e' ormai superiore a 56 mila unita', con una media di ingresso di mille ogni mese. A breve saremo quindi oltre il numero presente prima dell'indulto che era 62 mila e al momento in cui si arrivera' a queste cifre il livello di invivibilita' [...]

Braccialetto elettronico: una misura inutile e costosa

Questa la mia intervista da Repubblica.it di ieri. L'ex sottosegretario alla Giustizia si era già occupato del bracciale elettronico quando sedeva in via Arenula. "Alibi per non risolvere il problema" Corleone, garante dei detenuti: "Misura inutile e costosa" "I 110 milioni di costi annuali vanno utilizzati per creare alternative sociali fuori [...]

Quando il piccione diviene spacciatore

Dal Notiziario Aduc, via fiore blog, segnalo questa curiosa notizia: Bosnia. Arrestato il piccione spacciatore La polizia bosniaca ha arrestato un ‘piccione spacciatore’ che trasportava droga nel carcere di massima sicurezza della citta’ di Zenica, vicino Sarajevo. “Le guardie sospettavano che l’animale fosse coinvolto in un traffico di [...]

Carcere di Cassino. il Garante dei detenuti Marroni: troppo difficile accedere a servizi Sert

Rilancio questa notizie ripresa dal Notiziario Aduc, via Fuoriluogo. Garante detenuti: troppo difficile accedere a servizi Sert Possibilita', per il personale del Sert, di accedere in carcere una sola volta a settimana per la terapia farmacologia, spazi per i colloqui psicologici e sociali ad di fuori del circuito carcerario, locali inadeguati [...]

AAA antiproibizionista facoltoso cercasi

Fuoriluogo dà appuntamento ai lettori per domenica 28 settembre. Chiediamo suggerimenti concreti per raccogliere i fondi necessari a rilanciare il giornale e rafforzarlo come punto di riferimento di una rete sociale più ampia. Nella pausa di agosto lavoreremo a un progetto editoriale che garantisca la vita del giornale. Restate con noi [...]

Marina Petrella si sta lasciando morire

PETRELLA: SI LASCIA MORIRE PER EVITARE ESTRADIZIONE Marina Petrella si sta lasciando morire nell'ospedale Fresnes di Parigi per evitare di essere estradata in Italia. L'ex brigatista rossa, secondo quando riporta il quotidiano spagnolo 'El Pais', da nove giorni si alimenta con il contagocce. Ha inviato una lettera ai suoi familiari, nella quale [...]

Vicenda Petrella. Un appello a Sarkozy (e all’Italia)

VICENDA PETRELLA. UN APPELLO A SARKOSY, MA ANCHE ALL’ITALIA: BASTA CON L’ACCANIMENTO E IL CARCERE SENZA FINE La posizione assunta dal presidente francese Nicolas Sarkozy attorno alla vicenda di Marina Petrella, candidata all’estradizione nel nostro paese, ha un sapore pilatesco di fondo: si è detto favorevole a estradare in Italia l’ex [...]

Caro Presidente, non sono d’accordo con lei.

Firenze, 31 marzo 2008 Caro Presidente Napolitano, rispondo alla Sua lettera del 13 marzo e in particolare alla risposta del Consigliere Loris D’Ambrosio da Lei definita obiettiva e puntuale. La ringrazio della sollecitudine e della cordialità manifestata insieme alla preoccupazione per la mia iniziativa del digiuno, che aveva il senso di [...]

Il SSN può migliorare condizioni detenuti

Dall'Agenzia DIRE, 18 marzo 2008 Giustizia: Corleone; il SSN può migliorare condizioni detenuti Il Garante dei diritti dei detenuti di Firenze interviene a un dibattito all’università di Palermo: "In questo modo i detenuti saranno equiparati a normali cittadini sul piano dei servizi sanitari da garantire". "Diritto alla salute nelle carceri" [...]

 Page 9 of 9  « First  ... « 5  6  7  8  9