Il sito di Franco Corleone
22 July 2019

24° giorno di digiuno: il decreto inizia con un errore!

COMUNALI: CANCELLIERI, DISAFFEZIONE CITTADINI ERA NELL'ARIA24° GIORNO DI DIGIUNO

CAMBIARE IL DECRETO PER LA  LEGALITA’ NELLE CARCERI E PER SUPERARE IL SOVRAFFOLLAMENTO”

IL DECRETO INIZIA CON UN ERRORE!

L’avvocato Michele Passione, del Foro di Firenze rileva, nel decreto 1 luglio 2013 n. 78, “Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena” la seguente incogruenza all’art. 2 lettera b) lettera3): “il decreto riformula il comma 1 quater della detenzione domiciliare e riscrive la cosiddetta anticipatoria, articolandola diversamente e rimandando la disciplina all’art. 47 comma 4 bis (che avrebbe dovuto riscrivere la applicazione provvisoria dell’affidamento). Ora di questo comma 4 bis dell’art. 47 non c’è traccia, nonostante c’è un rimando per le provvisorie a quella disciplina”.

APPELLO

 Per la staffetta del digiuno, siamo coperti fino al 12 luglio. Se vogliamo accompagnare l’esame del provvedimento, dobbiamo trovare adesioni fino alla fine del mese di agosto. Sotto a chi tocca!

Oggi digiuna  Beppe Battaglia, associazione Liberarsi, Renzo Ottaviani, Chiesa Battista.

 

Leave a Reply