Il sito di Franco Corleone
23 July 2019

In guerra coi narcos

Sabato 17 aprile alle ore 21,30 nella Fabbrica delle alternative di Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito di via Watteau 7, Milano.

Legalizzare e tassare organizza l’incontro pubblico:
In guerra coi narcos

Le organizzazioni del narcotraffico internazionale fruiscono da anni di un flusso di risorse che anno dopo anno ha costituito uno stock di ricchezza e un insieme di interessi in grado di controllare o influenzare paesi e governi.

Quanto va succedendo nelle regioni al confine tra Messico e Stati Uniti è la prova evidente del fallimento della War on Drugs varata dall’ ONU nel 1998, ma contiene il rischio, già in parte realtà, di una escalation militare reale, di una guerra interna tra i cartelli del narcotraffico e con gli eserciti regolari di entrambi i paesi. E’ la catostrofe delle attuali politiche, il segno di una sconfitta politica ma anche l’avvisaglia di un suo trasferirsi sul terreno della guerra reale.

Gli esiti purtroppo prevedibili sono quelli di un nuovo, inconfessato e terribile equilibrio tra gli interessi del traffico internazionale e i governi coinvolti.

Oppure è possibile cambiare le regole, le leggi. Nel referendum con cui i cittadini della California nei prossimi mesi approveranno la legalizzazione della marijuana non c’è soltanto il tentativo di evitare la possibile bancarotta dello stato ma potenzialmente una nuova politica. Applicata globalmente rappresenta il più potente strumento per battere le organizzazioni criminali, le mafie, i cartelli. Può riuscire in ciò dove da decenni si è clamorosamente fallito con costi umani, sociali ed economici immensi.

Partecipano:
Franco Corleone, presidente Forum Droghe
Paolo Cento, Sinistra Ecologia Libertà
Massimo Rebotti, Giornalista
Daniele Farina, Leoncavallo Spa

Leave a Reply