Archive for the 'Senza categoria' Category

Le carceri scoppiano. Domani a Ferrara.

Franco Corleone on nov 22nd 2009 12:59 pm

Iniziativa promossa dai Radicali di Ferrara e dalla Federazione provinciale dei Verdi di Ferrara

Lunedì 23 novembre 2009 | ore 17,30 | Ferrara | Sala dell’Arengo
Palazzo Municipale | (P.tta Municipale 2)

Le carceri scoppiano
Incontro pubblico sulla situazione carceraria italiana.

Saranno presenti
Sergio Alberti
Presidente Gruppo assembleare Uniti nell’Ulivo-Partito Socialista Regione Emilia Romagna
Marco Beltrandi
Deputato Radicale
Franco Corleone
Presidente de La Società della Ragione, già sottosegretario alla Giustizia
Coordina Leonardo Fiorentini Consigliere Verdi Circoscrizione 1

Nel corso dell’incontro sarà presentato l’appello Le carceri scoppiano: potenziamo le misure alternative, liberiamo i tossicodipendenti! promosso da Forum Droghe, Antigone, Gruppo Abele, Arci, La Società della Ragione, Ristretti Orizzonti, Comunità San Benedetto al Porto, Coordinamento nazionale dei Garanti territoriali dei diritti delle persone private della libertà personale, Conferenza nazionale volontariato giustizia, Cnca, Seac-Coordinamento enti e associazioni volontariato penitenziario, Fondazione Basaglia, Cooperativa Cat
Per adesioni: www.fuoriluogo.it/blog/appelli

In collaborazione con il Gruppo consiliare Laici e Riformisti del Comune di Ferrara.

Scarica la cartolina in formato pdf: carcere.pdf.

Filed in Senza categoria | Commenti disabilitati

Carnia, tra ragione ed emozione. Mostra di Fulvio Talamucci a Paluzza

Franco Corleone on ago 15th 2009 10:34 am

Immagine 9

La Mostra di Fulvio Talamucci, Promossa da l’Arco in Cielo, si terrà dall’8 al 25 agosto presso Palazzo D’Aronco, via Roma a Paluzza.
Orario di apertura: 9.30-13.00/15.00-19.00.

Fulvio Talamucci ci è stato presentato, per curiosa combinazione, da amici comuni di Milano che erano venuti in visita a Timau.
Così abbiamo conosciuto il noto pubblicitario e creativo milanese nella sua casa di vacanza di Cleulis, proprio di fronte alla nostra, aldilà del But.
Con una frequentazione che è diventata amicizia, abbiamo scoperto la sua passione per la pittura.
Una dedizione intrecciata al suo legame affettivo profondo con la Carnia, questa terra di montagna aspra e selvaggia (“il popolo duro”, come lo chiama lo storico inglese Patrick Heady).
La Carnia che rifugge dal consumismo turistico e offre una immagine della natura legata all’essenziale della vita quotidiana.
L’abbandono della montagna e la crisi dell’agricoltura hanno accentuato il carattere di ambiente spontaneo, quasi selvatico.
Da questi paesaggi di Carnia, elementi oggettivi colti nella loro atmosfera e intimità, è iniziato il suo percorso di pittura, in una ricerca di equilibrio tra ragione ed emozione, tra realtà e sogno.
Sono seguite le “nature morte”: forme semplici come ciotole, tazze, vasi di uso comune ma rivissute con colori e forme nell’intensità della memoria.
Dipingere è per Fulvio un percorso dell’anima, in una ricerca che non si arresta: dal figurativo all’astratto, fino alla cifra espressiva ricca di elementi spirituali della mostra “Alle sorgenti del Nilo”, presentata nelle terre piemontesi di Cesare Pavese.
Le sue opere sono state quasi tutte create a Cleulis.
Da luogo del dipingere, questo borgo è a poco a poco divenuto per lui luogo di vita.
Anche questa scelta testimonia il suo rifiuto di accettare le logiche convenzionali.
Fulvio Talamucci non è un pittore della Carnia, ma un pittore in Carnia.
L’autore spiega così il senso della sua opera: “Per me dipingere è una ricerca di coerenza, una disciplina.
Forma, colori ed emozioni si contrappongono come per creare ognuna una propria indipendenza ma allo stesso tempo concorrono a creare una sola armonia.
Ciò che cerco nella mia pittura infatti è sempre quel punto di unione, quell’armonico equilibrio”.
A questo punto la sua riflessione si ferma e lascia all’osservatore la piena libertà di interpretazione.

Franco Corleone
Grazia Zuffa

Fulvio Talamucci su flikr: www.flickr.com/photos/talamucci.

Filed in Senza categoria | Commenti disabilitati

Il 5per1000 alla Società della Ragione

Franco Corleone on mag 5th 2009 08:31 am

Il tuo aiuto è prezioso. Scegli di devolvere il 5×1000 a “La società della ragione Onlus”. È sufficiente apporre la propria firma nei modelli di dichiarazione dei redditi, nella casella “sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale” e indicare il codice fiscale dell’Associazione. Il codice fiscale della Società della ragione è: 94159130486.

Filed in Senza categoria | Commenti disabilitati

Benvenuti nel Blog

admin on ott 28th 2007 06:55 pm

Benvenuti nel blog di Franco Corleone. Presto appunti e pensieri, quasi quotidiani.

Filed in Senza categoria | Commenti disabilitati