Archive for ottobre, 2010

Milano, il carcere e l’expo

Franco Corleone on ott 28th 2010 09:01 am

Giovedì 28 ottobre 2010, ore 18,30

Giustizia e Carcere a Milano
Emergenza criminalità negli anni dell’EXPO

presso Sala Acquario civico in Viale G. Gadio 2
Partecipano

GIULIO CAVALLI Consigliere regionale Italia dei Valori
FRANCO CORLEONE Garante per i diritti dei detenuti del Comune di Firenze
ALESSANDRA NALDI Presidente Antigone Lombardia,
LUIGI PAGANO Provveditore regionale Amministrazione Penitenziaria
MAURO PALMA Presidente Comitato Europeo Prevenzione Tortura
GIULIANO PISAPIA Candidato Sindaco alle Primarie del centrosinista, Avvocato, già presidente del comitato carceri presso la Camera dei Deputati

Filed in carcere e giustizia | Commenti disabilitati

L’anno scorso

Franco Corleone on ott 22nd 2010 01:58 pm

Oggi muori in condizioni terribili…
Oggi si dice che in fin dei conti nei sotterranei del tribunale non ti è accaduto nulla o poco più…
Oggi siamo noi ad essere sotto accusa e scortati fuori dal tribunale, anziché coloro che ti hanno fatto questo…

Il 22 ottobre 2009 Stefano Cucchi moriva.

A un anno di distanza, venerdi 22 ottobre 2010, la famiglia continua a non abbandonarlo e vuole ricordarlo così:

Filed in carcere e giustizia | Commenti disabilitati

Presentazione del Recital di Ugo De Vita

Franco Corleone on ott 22nd 2010 11:43 am

Conferenza stampa
Venerdì 22 ottobre 2010 – ore 12,00
Ufficio del Garante dei diritti dei detenuti del Comune di Firenze
Piazza della Parte Guelfa n. 3, p. II

“In morte segreta. Conoscenza di Stefano. Parole, immagini, pensieri… per Stefano Cucchi”
Lo spettacolo si terrà al Teatro della Pergola Sabato 30 ottobre ore 21,00.

Interverranno Franco Corleone, garante dei detenuti del Comune di Firenze, sulle violenze in carcere (suicidi, tentati suicidi, autolesionismi, morti “naturali”) e l’attore e regista Ugo De Vita sui contenuti del dramma e sul calvario di Stefano un anno dopo la morte.
Saranno presenti anche alcuni rappresentati delle Associazioni del Volontariato che operano all’interno del carcere e verrà illustrata la piattaforma per la civilizzazione del carcere di Sollicciano.

Filed in carcere,garante dei diritti dei detenuti | Commenti disabilitati

L’illusione è finita subito

Franco Corleone on ott 18th 2010 03:04 pm

Di nuovo superato il tabù di quota mille a Sollicciano.

Sono senza parole. Il digiuno ricomincia e con le associazioni di volontariato ci mettiamo al lavoro per una piattaforma di civilizzazione del carcere.

Filed in carcere,garante dei diritti dei detenuti | Commenti disabilitati

Diario di Bordo/4

Franco Corleone on ott 14th 2010 03:01 pm

Presenze di oggi a Sollicciano: 999.
E’ sufficiente per interrompere lo sciopero della fame? Ci penserò.
Intanto ringrazio della solidarietà che mi è stata espressa e delle disponibilità manifestate: Giancarlo Parissi (associazione Ciao), Anna Maria Carletti (associazione Il Varco), Francesca Chiavacci (Arci), Alessandro Santoro (il Muretto), Francesco Ceraudo (Responsabile del Centro Regionale per la Salute in Carcere).
Il suggerimento di un incontro per concordare iniziative comuni che siano più fantasiose del digiuno, mi pare assai importante e siccome le questioni sul tappeto sono tante e ancora non risolte, la prossima settimana organizzeremo un “tavolo” di confronto con le associazioni.

Filed in carcere,garante dei diritti dei detenuti | Commenti disabilitati

Diario di Bordo/3

Franco Corleone on ott 13th 2010 03:05 pm

Una buona notizia! L’Onorevole Rosa De Pasquale mi ha comunicato la concessione da parte del Ministero della Pubblica Istruzione di un numero di ore che dovrebbe garantire l’attivazione integrale della scuola superiore a Sollicciano. Ho parlato con il dirigente regionale prof. Angotti che ha assicurato che la vicenda si dovrebbe concludere positivamente nei prossimi giorni.
Ho scritto una lettera alla Provveditrice dott.ssa Giuffrida e al direttore di Sollicciano dott. Cacurri, ribadendo le mie richieste e chiedendo un impegno sollecito.
Per quanto riguarda il mio digiuno ho ricevuto sostegno e solidarietà dalla Caritas diocesana di Firenze e da Telefono Azzurro.
Ultima notizia, la conta di oggi segnala 1001 presenze e sempre quattro bambini.
Il digiuno va avanti.

Filed in carcere,politica | Commenti disabilitati

Diario di bordo/2

Franco Corleone on ott 11th 2010 12:26 pm

La conta delle presenze a Sollicciano si attesta oggi a 1012 (più quattro bambini). Lo sciopero della fame quindi continua, ringrazio l’assessore provinciale Antonella Coniglio per la solidarietà espressa e mi auguro che qualche risposta positiva rispetto agli obiettivi proposti giunga.
Per la scuola a Sollicciano il dirigente regionale prof. Angotti e il dirigente provinciale dott. Bacaloni, si rimbalzano la responsabilità per la soppressione della scuola. Propongo un incontro all’assessore Di Giorgi e Di Fede per un esame di una situazione drammatica.
Ho letto sui giornali che gli studenti in lotta denunciano la situazione della scuola paragonandola a una galera. L’esempio è suggestivo ma mi auguro che il movimento degli studenti lotti anche perché in galera vi sia la scuola, che per i detenuti rappresenta uno spazio di libertà.

Filed in carcere,garante dei diritti dei detenuti | Commenti disabilitati

Diario di bordo/1

Franco Corleone on ott 8th 2010 03:58 pm

Una notte insonne. Ho pensato se gli obiettivi per lo sciopero della fame fossero adeguati. Fra me e me  ridevo pensando alla richiesta di una seconda cucina nel carcere. Mi domandavo se ci sarà ascolto da parte dell’Amministrazione Penitenziaria e del vasto mondo della società civile.

Un primo riscontro straordinario è quello della Regione Toscana che ha approvato una Delibera che prevede un primo finanziamento cospicuo per l’inserimento in comunità dei detenuti tossicodipendenti.

Oggi a Sollicciano i detenuti sono 1015 e sempre quattro bambini.

Aspetto che si scenda sotto i mille.

Filed in carcere,garante dei diritti dei detenuti | Commenti disabilitati

Viva Popper

Franco Corleone on ott 8th 2010 10:28 am

Ma perchè ci tocca il destino crudele della presenza televisiva della Santanchè?

Dopo Alemanno e la Polverini si vuole inventare e promuovere un’altra star?

Viva Popper e spegniamo  la Tv!

Filed in politica | Commenti disabilitati

Ancora per la proroga del 55%

Franco Corleone on ott 8th 2010 09:55 am

Cosa sono le detrazioni del 55%?
La Finanziaria del 2007 ha introdotto la possibilità di beneficiare di detrazioni d’imposta per chi realizza interventi volti a migliorare l’efficienza energetica della propria residenza. In particolare si può chiedere la restituzione in cinque anni del 55% della spesa sostenuta per riduzione delle dispersioni termiche degli edifici, installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda, installazione di caldaie a condensazione e costruzione di nuovi edifici ad altissima efficienza energetica.

Perchè sono importanti per l’ambiente?

Perchè ridurre il consumo di energia è il primo passo per ridurre le emissioni di CO2, prima ancora dell’incentivo alle fonti rinnovabili.

Perchè sono importanti per l’economia?
Perchè hanno permesso di dare impulso ad un settore per la maggior parte composto da piccoli artigiani, favorendo anche l’emersione del nero che spesso è collegato ai lavori di ristrutturazione ed edilizia. Il mancato introito da parte dello stato dovuto alle detrazioni è ampiamente ripagato dal fatto che molti lavori non sarebbero stati realizzati o non sarebbero stati fatturati.

Quando scadono?
Allo stato attuale si può usufruire delle detrazioni solo fino al 31 dicembre 2010. Per prolungarle, e magari farle diventare strutturali è partita una mobilitazione su vari fronti, industriali, associazioni di categoria e anche blogger.

Firmare adesso!
Sul sito lettera aperta al neo ministro per lo sviluppo economico in cui si chiede, alla luce dei risultati fin qui raggiunti dalle detrazioni, di prolungarle al più presto. Primi firmatari sono Giuseppe Civati, Roberto Codazzi, Eugenio Comincini, Leonardo Fiorentini, Marco Lamperti, Letizia Palmisano, Marcello Saponaro.

Incatena il tuo blog
Sul sito si può firmare, se hai un blog ti chiediamo di rilanciare l’iniziativa, copiando questo post e linkando quanti l’hanno già fatto, e di segnalarlo qui sotto nei commenti. Se vuoi puoi anche inserire i nostri banner, e magari inviare a infoATcinquantacinquepercento.it le tue idee e magari le tue esperienze riguardo al miglioramento dell’efficienza energetica di casa tua.

Hanno aderito:

  1. Giuseppe Civati: http://civati.splinder.com/post/23421449
  2. Roberto Codazzi: http://blog.libero.it/KudaBlog/9360472.html
  3. Eugenio Comincini: http://www.eugeniocomincini.it/2010/una-firma-per-piu-efficienza-energetica/
  4. Leonardo Fiorentini: http://fiore.iworks.it/blog/2010/10/08/cinquantacinquepercento/
  5. Marco Lamperti: http://marcolamperti.blogspot.com/2010/10/55-lappello.html
  6. Letizia Palmisano
  7. Marcello Saponaro: http://www.marcellosaponaro.it/blog/2010/10/08/meno-tasse-per-lefficienza-energetica-lappello-e-la-catena-blog/
  8. Gianni Da Re Lombardi: http://www.yogasutra.it/firma-anche-tu-per-prolungare-le-detrazioni-del-55-per-i-lavori-di-efficienza-energetica
  9. Cocinelle Rondelette: http://coccinellerondelette.wordpress.com/2010/10/08/firma-anche-tu-per-prolungare-le-detrazioni-del-55-per-i-lavori-di-efficienza-energetica/
  10. Domenico Finiguerra: http://domenicofiniguerra.it/?p=2080
  11. Andrea Sironi: http://www.andreasironi.it/wordpress/55-efficenza-energetica.html
  12. Vivere Cernusco: http://viverecernusco.blogspot.com/2010/10/una-firma-per-il-prolungamento-delle.html
  13. Franco Corleone: http://www.francocorleone.it/blog/2010/10/08/ancora-per-la-proroga-del-55/
  14. Giovanni Gambaro: http://giovannigambaro.ilcannocchiale.it/2010/10/08/55_firma_anche_tu_per_prolunga.html
  15. Loris Giuseppe Navoni: http://appuntievirgole.blogspot.com/2010/10/la-politica-la-fanno-i-piccoli-catena.html
  16. Verdi di Ferrara: http://www.verdi.ferrara.it/sito/2010/10/08/firma-anche-tu-per-prolungare-le-detrazioni-del-55-per-i-lavori-di-efficienza-energetica/

aggiungi la tua firma e il tuo blog

Filed in politica | Comments (21)

Next »